“consigli per sembrare più alte”

Sei una donna bassa e non sai come vestirti? Partiamo proprio dal basso: le scarpe!

Scarpe per donne basse

Erroneamente si pensa che una donna piccola debba concentrare tutti gli sforzi per aumentare la statura: è vero, con 2 centimetri di tacchi più, sono più alta…. ma, care amiche, il fatto è che più siamo disposte a mettere in campo armi straordinarie per colmare i nostri difetti, più li facciamo notare a tutti. E… lo facciamo notare anche alle nostre peggiori nemiche!

Quindi vediamo come sfruttare i nostri accessori per donare slancio e armonia alle donne basse.
Se scegliere il giusto abito può essere fondamentale per modificare la percezione di alcune caratteristiche del nostro corpo con cui non ci sentiamo a nostro agio, anche la scelta degli accessori va fatta con attenzione.

Una donna bassa, diciamo che va dai 150 ai 160 cm dovrebbe usare scarpe entro i 10 cm di tacco. È profondamente antiestetico, infatti, che il tacco ed il povero polpaccio siano all’incirca della stessa altezza.

accessori per donne basse scarpe stivali consigli donne piccole donne bassa statura

Anche la forma del tacco va scelta correttamente: se abbiamo di fronte una donna di bassa statura ed esile, il tacco non potrà mai essere massiccio e quadrato, o addirittura una zeppa. Meglio scarpe con tacchi sottili, o medi.

Sconsigliate ovviamente anche scarpe con tacchi rasoterra che non conferiscono alla caviglia quel minimo di slancio che invece è indispensabile ad una gamba corta: e purtroppo tutte le donne basse, hanno le gambe corte!

Una donna bassa deve cercare di alzarsi da terra solo qualche cm, ma avere complessivamente un’immagine armoniosa e slanciata.

I modelli da prediligere sotto tutti quelli che lasciano la caviglia e il collo del piede scoperti.

 

Stivali per donne basse?

Lo stivale per le donne piccole o basse può essere un enorme problema perché la gamba è corta. Inoltre nel caso di modelli sagomati e rigidi è difficile che il polpaccio cada esattamente dove deve, dato che le scarpe industriali sono ovviamente progettate per una donna di altezza media. Anche la lunghezza del gambale spesso è eccessiva. Se siete donne di bassa statura, quindi, optate dunque per modelli dal gambale morbido che potete “modellare” in base alle vostre esigenze, e state attente che tra la fine dello stivale e il vostro ginocchio vi sia qualche cm di spazio. È orribile vedere il bordo dello stivale che si piega mentre camminate perché troppo lungo.

stivali per donne basse scarpe stivali consigli donne piccole donne bassa statura

Lo stivale alto sopra il ginocchio come nelle longilinee sagome di Lady Oscar o Capitan Harlock? …solo se a voi non arriva all’inguine!

Attenzione, poi, ai tronchetti e allo stivale a polpaccio: come per l’abbigliamento, le mezze lunghezze possono essere devastanti. In caso vi innamoriate di un ankle boots utilizzate una calza copstivali per donne basse scarpe stivali consigli donne piccole donne bassa staturarente del medesimo colore. Non spezzate la caviglia, vi devasta. Stessa cosa vale per lo stivaletto a mezzo polpaccio.

Porti cinturini alla caviglia?
Andrebbero evitati, a meno che non abbiate delle gambe molto belle e caviglie molto sottili: il cinturino infatti attira lo sguardo, e se le vostre caviglie sono grosse forse sarebbe meglio evitare. Se proprio vi piace, scegliete almeno un cinturino non troppo in contrasto con il colore della pelle o della calza.

 

 

Borse

Guardando certe donne basse a volte mi domando chi sia a portare chi, se la borsa o la donna. Evitate come la peste le borse over!
Vi faranno sembrare donne ancora più piccole. Prediligete borse medie e piccole, a spalla e a mano. Se per motivi di lavoro avete la necessità di portarvi dietro parecchia roba, per lo meno optate per un modello morbido che si adatti il più possibile al vostro corpo, e mai ad uno rigido.

Attente alla tracolla di traverso: vi misura! Si vede dove iniziate e dove finite. E state molto attente anche a dove finisce la borsa sia a tracolla che a spalla: la borsa non deve scendere al di sotto dell’anca, e nel caso delle borse piccole è bene che stia anche un po’ più su. Se vi arriva al ginocchio ve lo devo pure spiegare perché non va bene?

Evitate anche le borse a mano troppo lunghe: è orribile se la borsa tocca a terra!

borse per donne basse consigli donne piccole donne bassa statura

Collane e bracciali per donne basse.

Usatele per creare verticalità ma attenzione alla lunghezza. Come per la borsa a tracolla, la collana troppo lunga fa notare la vostra altezza. Evitate che una collana nata per arrivare sotto il seno a voi arrivi alla pancia…

Evitate anche le collane troppo grosse o i ciondoli over size. Scegliete invece collane medie e piccole e che non superino l’altezza del seno.

Stessa cosa vale per gli orecchini: dovrebbero non essere eccessivamente lunghi e grossi. Con orecchini enormi il vostro viso sembrerà piccolo: l’orecchino deve cadere diritto e non piegarsi perché tocca la vostra spalla.

Attenzione anche alle collane girocollo, se sono troppo grosse fanno lo stesso effetto del collo alto: chiudono. Anche il nastrino al collo, se il collo non è lungo, andrebbe evitato. Ricordate: spezzate il meno possibile.

Scegliete con cura anche i bracciali: meglio una fila di bangles sottili che uno alla schiava se rigido e molto alto. L’effetto estetico è nettamente diverso. I bracciali a catena – quindi morbidi – sono decisamente i più adatti.

accessori donne basse collane ciondoli donne piccole bassa statura

Sciarpe e foulard per donne basse

Sono anche loro un ottimo strumento per creare verticalità. E se, ormai avere capito il trucco, state attente alle lunghezze!

E i capelli?

Anche un taglio di capelli sbagliato può avere effetto negativo su donne basse.
Se avete letto il mio post sull’abbigliamento per donne basse, avrete visto che uno dei segreti è scoprire pelle. Anche in questo caso dunque, un taglio corto, se si adatta al vostro viso ovviamente, vi libera spalle e collo e vi slancerà davvero tanto.

Se non potete fare a meno dei vostri capelli lunghi, o il corto non vi dona per la forma del vostro viso, cercate di non superare le spalle e cercate di alleggerire la chioma evitando un capello dritto e troppo folto e appesantito. Oppure legate i vostri capelli con una coda o uno chignon.

tagli donne basse acconciature donne piccole taglio capelli donne bassa statura

 

Ormai dovrebbe esservi chiaro: è solo una questione di equilibrio e di proporzioni.
Potete usare tutto…ciò che è adatto voi, che vi valorizza e che non vi mortifica.
una buona armocromia, due consigli di un’amica e non forzare la mano, sono regole sufficienti per essere più belle.

 

christina-aguilera-2015-600x318

 

Inoltre vi consiglio di leggere...