Ogni stagione ha i suoi colori di tendenza. Sempre meno rigidi e sempre più numerosi rispetto ai decenni precedenti in cui se andavi in giro con il colore sbagliato venivi segnalato immediatamente alla polizia.

Uno dei colori che sta riempiendo le vetrine anche in questo autunno/inverno 2016-17 è lo “spyci mustard”, un giallo molto caldo, meglio conosciuto come giallo senape. Ci siamo lasciati appena alle spalle il giallo freddo dell’estate – peraltro stupendo – per ritrovarci con la versione decisamente “riscaldata” di un colore tra i più amati.

moodboard-pantone-fashion-color-report-2016-spicy-mustard-14-0952

Avendo una componente di luce importante, pur essendo un tono cupo di giallo, è pur sempre una variante del colore più luminoso della ruota dei colori. Ciò significa che l’impatto sul viso è molto rilevante. Ancora di più rispetto ad altri colori, va accostato al viso solo dalle donne che davvero possono portarlo.

(LEGGI ANCHE: è vero che il nero sta bene a tutte??) 

In consulenza d’immagine i colori si dividono in caldi e freddi: è semplice comprendere come il giallo sia un colore caldo, tra i più caldi. Esiste anche un giallo freddo, ma non è certo il “mustard”, e su questo giallo freddo andrebbe in realtà fatto un discorso a parte.

main2_52

Il filo che lega il colore, il sottotono e il viso è l’idea che il simile va con il simile: la donna che accostando questo colore sarà stupenda e bellissima sarà proprio la donna dai toni molto caldi. Il suo incarnato sarà ambrato, alabastro, dorato o olivastro/giallo. Su di lei l’effetto del colore sarà quello di illuminarla rendendola più sana e più giovane.

Questa tipologia di donna, spesso ha i capelli castano-dorato, che vanno dal medio allo scuro. Gli occhi nocciola, castani screziati o verdi. Spesso ha occhi cangianti che cambiano colore con la rifrazione della luce.

La carnagione va dal chiaro al medio-scuro, e possono essere presenti anche delle deliziose efelidi.

Sulle bionde il giallo è un colore molto pericoloso: l’effetto pulcino è dietro l’angolo. In questo caso essendo comunque un giallo scuro se si tratta di una donna dai capelli biondo medio o scuro dai riflessi miele potrebbe essere – se ben abbinato – un colore portabile. Ancora meglio se la carnagione non è eccessivamente chiara, e se gli occhi invece che celesti sono castani, nocciola o verdi.

perpostfederica1

Le donne che assolutamente devono stare alla larga da questo colore, onde evitare un ricovero urgente per attacco di ittero, sono quelle dalla pelle rosata, olivastra/verde o con il sottotono ghiaccio. Spesso queste donne hanno i capelli castano-cenere medio o scuro, assenza di efelidi, gli occhi dal castano medio al nero, e comunque di colore compatto, raramente sono presenti screziature nell’iride.

Su queste donne il colore avrà degli effetti devastanti conferendo un aspetto quasi sofferente e malaticcio, come dopo una serata in discoteca con alle spalle parecchi cicchetti di tequila.

Il mustard o senape è però un colore splendido oltre che di tendenza, per cui dobbiamo trovare il modo di farlo indossare anche alle donne per le quali dovrebbe essere come la criptonite.

Basta non accostarlo al viso. Sì dunque alle gonne, ai pantaloni, o alle fantasie magari su una base blu. Ovviamente sugli accessori, borse e scarpe, piena libertà.

Gli accostamenti più belli saranno, con il suo complementare, il viola –per un look etno chic –  e con i neutri, come il blu, il bianco e il blu Klein. Non male anche con il nero, ma solo a piccolissime dosi e solo questo punto di giallo onde evitare l’effetto ape Maia.

Per cui amiche, sguinzagliatevi tra i negozi per trovare il capo “spicy mustard” che renderà il vostro inverno davvero luminoso e di tendenza.

———————————

English Version

Every season has its own fashion colours – now less strictly defined and more varied than at one time when if you went out dressed in the wrong colour, you were immediately put on a police list!

 

One of the colours that are filling the shop windows in this autumn-winter 2016-2017 is “spicy mustard”,  a  very warm yellow, also known as mustard yellow. We’ve just left behind us the ‘cool’ yellow of summer – make no mistake it was splendid – and here we are with the decidedly warmer version of one of the best-loved colours.

 

Since it has an important element of light, despite being a darker yellow, this colour remains a variant of one of the most luminous colours of the palette. That means that its impact on the face is quite strong. Thus, even more so than other colours, you should wear it near the face only if it really suits your skin tone.

 

In image consultancy, colours are divided into ‘warm’ and ‘cold’, and it’s easy to see that yellow is a warm colour, indeed one of the warmest. There is also a cold yellow, but it certainly is different from mustard, and we really should talk about it separately.

 

The thread linking this colour, your skin undertone and your face is the idea that similars must be matched: the woman who will wear this colour with truly splendid results will be one with very warm skin tones. Her complexion must be amber, alabaster, golden or olive/yellow. On her, the effect will be to illuminate, making her look younger and brimming with vigour.

 

This type of woman often has chestnut-gold hair, in the range from medium to dark. Brown or hazel eyes, or even green. Often her eyes change colour according to light refraction.

Her complexion may range from clear to medium dark, and there may even be a scatter of charming freckles.

 

On blondes, yellow is a very dangerous colour: they risk looking like a newly hatched chick! But in this case since we’re talking  about a dark yellow, on a woman with medium blond or dark hair with honey shades it could well be – if carefully matched – a good choice. Even better if the complexion is not too clear and the eyes instead of blue are brown, hazel or green.

 

Women who must shun it completely – to avoid  being mistaken for jaundice sufferers – are those with rosy skin, olive/green or with an icy undertone.  Often these women have medium or dark blond hair, are without freckles, eyes from medium hazel to black, and at all events with a compact colour,  rarely with mottled iris.

 

On these women, this colour will produce devastating effects, making them look ill and wan as if they had spent a long evening at the disco, sinking down several shots of tequila.

 

But mustard remains a splendid colour, apart from the fact  of being in fashion, so we must find a way to make it wearable also for the ladies for whom it should be like kryptonite!

 

Just don’t wear it close to the face, so it’s fine for skirts, trousers, or even patterns, for instance on a blue base. Obviously, no limits on using this colour for accessories, bags and shoes.

 

The best matches will be with its complementary colour, purple,  for that ethno-chic  look, and with neutrals such as blue, white and Klein blue. Not bad with black too – but only in very small doses and only in one item to avoid looking like a bumblebee!

 

So dear friends, it’s time to browse your favourite shops to find the spicy mustard item that will make your winter luminous and trendy.

 

daring-yellows

per-post-federica

Inoltre vi consiglio di leggere...