Saldi, saldi, saldi.

Se i primi giorni di Gennaio sono quelli ancora destinati a vacanze e stravizi, è vero anche che, per le shopping addicted, questi rappresentano il motivo per cui si è rinunciato a qualche spesa in più per Natale. Perchè?? Ma è logico: perchè iniziano i saldi.

Ogni regione italiana ha i suoi “tempi”, ma entro il giorno dell’Epifania tutti i negozi sono pronti ad accogliere orde di mandrie impazzite alla ricerca dell’occasione perfetta.

saldi Davvero dura resistere a compere pazze perchè ci sembra che ci serva tutto e che gli sconti che ci propinano siano davvero invitanti, così ho stilato una mini guida di consigli sugli errori da evitare per saldi di stile.

1. Non avere bene in mente cosa acquistare

Errore gravissimo che può comportarvi un pomeriggio di giri a vuoto e soldi inutilmente spesi per oggetti, accessori e capi futili che riporrete nell’armadio dimenticati una volta a casa.

2. Non provare i capi che acquistiamo

Quella gonna costa così poco che è un peccato non portarla via con voi, vero? E poi i camerini sono pieni e non avete pazienza di aspettare..

Nulla di più sbagliato!

Non sempre la merce in saldo si può cambiare (informatevi appena entrate) e rischiereste ancora una volta di sprecare i vostri soldi o, nella migliore delle occasioni, fare un regalo inaspettato a qualche amica.

3. Spendere tutto nei primi giorni di saldi

Questo, ahimè, è uno degli errori più comune, ma, spesso, le migliori occasioni arrivano dopo la prima settimana e la prima “ondata”. Come in tutte le cose, bisogna trovare un equilibrio.

saldi

4. Acquistare capi di una taglia più piccola

La vostra taglia non c’è e allora acquistate il capo di una taglia più piccola perchè tanto dopo le feste tutti a dieta. Anche i meno bravi in matematica sanno che per perdere una taglia rimanendo in salute ci vuole almeno un mese e mezzo: arriverà la primavera estate e voi potrete finalmente indossare quel bellissimo capo… invernale!

5. Acquistare capi che rispondono alla moda di quella precisa stagione

Si sa, le mode vanno e vengono. E i migliori affari sono quelli che si fanno su capi ever green come cappotti o accessori importanti. Il resto… lascia il tempo che trova ed è subito vecchio.

6. Affidarsi alle insegne all’esterno del negozio 

L’ultimo in lista, ma non certo il meno importante è l’errore di affidarsi al “tutto al 50%”. Cosa fare? Molto semplice: esaminare molto bene il cartellino e assicurarsi che ci sia esposto anche il prezzo antecedente i saldi per capire se davvero è stato applicato lo sconto dichiarato.

Spesso l’insegna “50” si traduce in “30” poichè alcuni capi non possono essere scontati così tanto quindi… occhio!

saldi

 

Inoltre vi consiglio di leggere...